FAD SULLA SICUREZZA CON JMEET

Secondo l’attuale legislazione in materia di Formazione sulla Sicurezza e Salute nei luoghi di lavoro, i corsi svolti in videoconferenza sincrona possono essere equiparati alla formazione frontale in aula, purché siano garantiti: l’interazione tra partecipanti e docente, il contatto visivo tra discenti e docente, il tracciamento dei tempi di permanenza e la possibilità di fare delle verifiche dell’apprendimento.

Il sistema di videoconferenza sincrona Jmeet possiede tutte le caratteristiche previste dalla normativa, quindi la formazione erogata attraverso Jmeet può essere equiparata alla formazione frontale svolta in aula.

Jmeet è conforme alle indicazioni del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sull’utilizzo della formazione a distanza in quanto garantisce:

  • attività formative in videoconferenza in modalità sincrona
  • continua interazione tra corsisti e docenti attraverso il video, l’audio e la chat
  • condivisione di materiali didattici, possibilità di formulare domande e di verificare l’apprendimento dei discenti
  • continua verifica delle presenze e dell’attenzione attraverso il contatto visivo tra discenti e docente
  • tutti i partecipanti accedono con credenziali individuali ai corsi di loro pertinenza, senza poter modificare la loro identità
  • restituzione di tracciamento dei tempi di permanenza di tutti i partecipanti esportabile
👉 SCARICA LA SCHEDA TECNICA DI JMEET

Scopri di più su Jmeet 

Jmeet in Action

Staff Jforma, 26 Marzo 2021