Stai usando il codice corso?

Il codice corso identifica in maniera univoca un’azione formativa e può risultare molto utile se costruito in modo “ragionato”.

Per la definizione del codice è importante condividere con i colleghi la logica migliore, selezionare gli elementi più rilevanti per la vostra organizzazione e posizionarli in ordine decrescente es: ANNO.AREA.TIPO.SOTTOTIPO.EDIZIONE.REFERENTE

Ecco un esempio

Cod. Corso 17.S.RSPP.ADM.23.MARROS
Questo codice identifica un corso svolto nel 2017, area Sicurezza, tipo RSPP Aggiornamento per Datori di lavoro, rischio Medio, edizione 23, con referente MARio ROSsi.

A cosa serve

Un codice corso strutturato ti permetterà di:

  • archiviare e organizzare i corsi con un metodo robusto
  • recuperare i corsi velocemente e con risultati puliti
  • identificare i corsi univocamente e senza equivoci

Staff Jforma, 12 Ottobre 2017